L’inganno di “OSHO”

osho_osham1

Per chiunque desideri studiare yoga e meditazione, il nome più diffuso in libreria, in rete o in qualsiasi luogo e in qualsiasi media è quello di OSHO. Dopo aver lasciato un bel po’ di soldi  per acquistare il primo libro di yoga o per partecipare al primo corso di meditazione, vi accorgerete di quanto vi siete sbagliati.

Rajneesh Chandra Mohan (“OSHO”) o Chandra Mohan Jain (Hindi: चन्द्र मोहन जैन) è stato un criminale ricercato (con ordine di arresto) sia in India che negli Stati Uniti, a causa dell’ambigua gestione dei suoi ashram, che di fatto erano bordelli e case di spaccio.
È stato un terrorista, responsabile dell’avvelenamento di 751 americani[*].
Nel 1985 The Oregonian (il quotidiano locale dello stato dell’Oregon) ha pubblicato una serie di articoli che collegano la setta di Osho Rajneesh alla CIA. The Oregonian l’ha incriminato inoltre di traffico d’oppio, prostituzione, riciclaggio di denaro, incendio doloso, schiavitù, avvelenamenti di massa, intercettazioni illegali, deposito di pistole e armi biochimiche”.[†]

osho_RAJNEESHDrogato e dipendente dal protossido di azoto, muore il 19 gennaio 1990 alla giovane età di 58 anni[§]. Questo è il primo indizio che ci fa dubitare della sua forza spirituale: normalmente i maestri sono molto sani, abitano in montagna e, grazie alla loro salute, sono più indipendenti, autosufficienti e preparati alla rinuncia del contatto sociale e la vita cittadina, senza farmaci e medici sempre disponibili.

OSHO invece aveva sempre una pessima salute: appena trentenne soffriva già di encefalomielite mialgica, tante strane allergie, ipocondria, perpetua febbre, eccessiva stanchezza, fotofobia, intolleranza ortostatica, insonnia, dolori corporali, estrema sensitività a odori e sostanze chimiche, degenerazione nervosa.

Il fariseo che ha fondato l’ashram di OSHO, Marc Harris Silverman (marito di Sheela Ambalal Patel) con (((sei milioni))) di dollari (a sinistra); la sostenitrice principale del gruppo e farisea, Francoise Ruddy (a destra)

Nel 1981 scappa da Pune e dalla giustizia indiana, con l’accusa di frode fiscale e immigrazione illegale. Si stabilisce in Oregon, Stati Uniti, dove rimarrà fino al 1985.
Quì fonda illegalmente un falso ashram dal costo di sei milioni di dollari, finanziati dal fariseo Marc Harris Silverman (marito di Sheela Ambalal Patel).
Assieme a Francoise Ruddy, sua moglie e principale finanziatrice (farisea) e con l’aiuto della CIA, OSHO raggiunge lo scopo di 1) rendere infame il termine “culto” (“cult” in inglese) per disgregare i fedeli 2) distruggere milioni di ricercatori spirituali ricchi di potenziale positivo 3) sporcare il nome della religione e di Dio 4) contrastare e disgregare i cristiani.[☘]

osham_orgy

Foto originale della “meditazione” OSHO negli anni 80

E qual’è stato infine il suo insegnamento più importante? La sua malvagia teoria era basata sul concetto di peccare molto per stancarsi del peccato; ovvero, peccare all’estremo cura il peccato. Questa “teoria” viene spiegata nel nuovo documentario “Guru: Bhagwan, la sua segretaria e la sua guardia del corpo”:

La sua linea guida dice che la cosa più importante è scoprire chi sei attraverso una meditazione speciale, pensata per gli occidentali stressati, che non sono in grado di stare fermi ma anzi «devono muoversi tanto, sfogarsi e fare sesso con tutti per raggiungere l’illuminazione». [卐]

Visitando il sito internet di OSHO®[1] -ricco di copyright- veniamo poi informati (nella sezione FAQ) che, per soggiornare nell’ashram, dobbiamo essere muniti di un esame per l’AIDS/HIV con ovvio esito negativo…Chiaro indizio di promiscuità. A bambini ed esterni è vietato l’ingresso; il soggiorno è solo per adulti, che pagano profumatamente (€600-€2000 al mese per alloggio e pasti, vestiti, registrazione ed altre spese).[۞]
Christopher Hitchens (ateo/fariseo inglese e scrittore molto famoso) racconta di aver visto nell’ashram una donna derubata dei suoi vestiti e di come abbia dovuto compiere atti “indicibili” per riaverli.
Hitchens ha anche notato il motto affisso alla porta d’ingresso: “Lasciate qui le vostre scarpe e le vostre menti”[✡].

“Nel 1985 viene processato con 35 accuse federali (possesso di documenti di immigrazione falsi, etc.). Condannato, si dichiara colpevole[⛧] e accetta di lasciare gli Stati Uniti, pagando una multa di 40.000 dollari. Torna quindi a Pune, dove rimarrà fino alla sua morte.” [Manuel Guerra – «Diccionario Enciclopédico de las Sectas» [2]
La TV nazionale lo etichetta come magnaccia che sfrutta i suoi adepti e li esorta alla prostituzione [3].
Durante un discorso pubblico, loda il sesso fra genitori e figli; nel ranch in Oregon ha lasciato a uomini di mezz’età il permesso di fare sesso con ragazze pre-adolescenti [4].

Pertanto, il “patrimonio spirituale” che questo criminale ci ha lasciato include:

– famiglie volontariamente rovinate e separate (avete mai incontrato un seguace di OSHO ancora sposato…?)
– rapporti intimi, quotidiani e superficiali tra i seguaci
– matrimoni falsi per coprire l’immigrazione clandestina
– aborti e sterilizzazioni di donne, spesso con complicazioni chirurgiche
– migliaia di bambini negletti
– milioni di seguaci e ricercatori sinceri rimasti delusi e rovinati
– sorveglianza telefonica e bioterrorismo[5]

Uno dei crimini più gravi commessi da OSHO è stato l’uccisione di suo figlio, concepito con la sua segretaria e prima compagna “Vivek” (Christine Woolf), poi coattamente sterilizzata. Come dice l’organizzazione di OSHO, Vivek era “in preda a crisi depressive ed è stata trovata morta per overdose”.
Un rapporto ufficiale però è inesistente ed il corpo è stato cremato di nascosto durante la notte, quindi l’implicazione di assassinio è ovvia.[#]

Se siete davvero interessati ad una crescita spirituale, allora vi preghiamo di non essere truffati, attratti e ingannati dall’enorme quantità di libri scritti da questo demone. OSHO è un indegno e non un Indù.
Inoltre, vi preghiamo di sperimentare la castità e la meditazione attraverso il nostro programma ma soprattutto di passare da noi per provare la nostra tecnica, per porre domande e per iniziare assieme un viaggio attraverso la preghiera sincera che ci mette in comunicazione con Dio.

† Amen ed ॐ

NOTE:

*nel 1984 http://www.openthemagazine.com/article/world/an-affair-to-remember (“circa 750”)
http://meditation-handbook.50webs.com/osho2.html (“751”)
http://aangirfan.blogspot.it/2010/01/headley-and-cia-linked-to-rajneesh-cult.html
§la sua morte viene ben spiegata in questo articolo: http://meditation-handbook.50webs.com/osho2.html
Note dal suo “dentista”: http://www.sannyasnews.com/Articles/OshoDentalChair.html
http://www.sannyasnews.com/Articles/dental2.html
☘contemporaneamente, la CIA attuava altri progetti con gli stessi scopi, come il massacro di Jim Jones in Guyana (il collegamento è di un articolo nostro in inglese)
https://youtu.be/Pdx6FXuNMF8
https://youtu.be/sid40vLeMks
۞http://www.osho.com/visit/frequently-asked-questions#cost
http://www.osho.com/visit/frequently-asked-questions#Why%20the%20HIV/AIDS%20tests
Se quello non funziona, un archivio della pagina è qui:
https://web.archive.org/web/*/http://www.osho.com/visit/frequently-asked-questions
#http://www.openthemagazine.com/article/world/an-affair-to-remember
http://yogapredators.com/bhagwan-shree-rajneesh-osho/
Potete anche riferirvi a queste schermate:


⛧OSHO è un clandestino che si dichiara colpevole di frode e di aver mentito nella sua prima applicazione del visto nel 1984 (http://en.wikipedia.org/wiki/Rajneesh)

[1]tutto col diritto di stampa, proprietà e a scopo di lucro
[2]https://it.aleteia.org/2017/02/27/spiritualita-osho-panteismo-compatibile-cristianesimo/
https://youtu.be/QQceLofpx2c
il mio video popolare su questo tema:
https://youtu.be/DbfQXYvuFNM (solo in inglese)
[3]https://youtu.be/9ib8MdHT61k
[4]https://thoughtcatalog.com/jim-goad/2013/08/divine-pimpin-how-cult-leaders-use-sex-to-control-their-sects/
[5]http://youtu.be/EXNUvqTM9PY

Questa voce è stata pubblicata in religione. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...